Cerca
  • Indie Lab

Nbb Brescia, un calvario senza fine

Niente da fare per la New Best Basket Brescia, che sul parquet della Sansebasket Cremona subisce l'ennesima sconfitta di una stagione sin qui a dir poco deludente. Con un magro bottino di 3 vittorie in 17 partite, la squadra di coach Lovino resta penultima e, per quanto mostrato sul campo, non sembra in grado di risalire la china. Sono 6 i punti che separano la Nbb dalla zona salvezza e, sebbene il campionato sia ancora lungo, servirà un mezzo miracolo per evitare la lotteria dei play-out. Il prossimo impegno con la capolista Gardonese appare proibitivo e rischia di complicare ulteriormente la situazione. PER LA FORMAZIONE cremonese invece è la seconda vittoria consecutiva che consente di proseguire la marcia per la promozione diretta. Bastano due giri di orologio ai locali per portarsi sul 10-4 grazie agli 8 punti di Trunic e Strautmanis. Cremona Non allunga. Giovara e Dispinzeri sfruttano al meglio i 4 assist di Rappoccio e riportano il match in paritá (12-12), ma l'equilibrio dura una manciata di secondi, perché Strautmanis è inarrestabile e regala ai propri compagni un parziale di 6-0. Sul finale di quarto, ancora Dispinzeri ci mette una pezza e riduce il passivo fino al 23-19. Nel 2° periodo calano le percentuali al tiro dei padroni di casa e, prima Cipriani, poi Giovara regalano il primo vantaggio alla Nbb (28-29). Sembra il preludio a una vittoria insperata. Ma nella ripresa Cremona riprende il largo e dilaga con Strautmanis nell'ultimo quarto. Il finale è impietoso: 76-50.


CLAUDIO BREGOLI GAFFURINI - Bresciaoggi


15 visualizzazioni
NBB Newsletter
#stayintouch
NBB Brescia S.S.D a R. L.
P.I. 03248240982
SEDE SOCIALE:
Palasport Via Mazzini, 73
25080 Molinetto di Mazzano (BS)
info@newbestbasket.com
Società
Privacy Policy
Cookie Policy
NBB Card
Accreditamento Disabili
Press Area
© 2020 NBB Brescia S.S.D a R. L.
  • Instagram
  • Facebook
  • YouTube