Cerca
  • Indie Lab

La Nbb va in calando La partenza è a razzo ma poi arriva la resa.

Rimane penultima a 6 punti la Nbb. Che sul campo di Milano si schianta contro Paleari e compagni in una gara giocata sempre in difetto, anche quando la sorte sembrava sorridere ai ragazzi di coach Lovino nel primo quarto. I padroni di casa giocavano per rimanere in zona playoff, e ci sono riusciti.I talenti di un settore giovanile che rimane comunque un fiore all'occhiello per coach e procuratori, complici i troppi giocatori non utilizzabili, non sono invece riusciti a fare un favore all'Olimpia Lumezzane e al Prevalle, che faticano a riemergere dalla seconda metà della classifica dopo troppi momenti di difficoltà.Nei primi dieci minuti di gara la Nbb trova il fondo della retina dall'arco due volte con Rappoccio, altre due volte per mano di Dispinzeri, e poi ancora con Giovara. Ma la sagra delle bombe non si concretizza mai in un solido vantaggio, tanto che al 10' le doti balistiche dalla media e corta distanza dei meneghini annullano lo sforzo e consegnano uno svantaggio a Brescia di 4 lunghezze (29-25 al 10'). Nel secondo e terzo quarto calano fisiologicamente le percentuali, e Milano affonda il colpo fino alla doppia cifra di distacco, consolidata a -18 quando suona la terza sirena (71-53 al 30'). L'ultimo quarto si concretizza poi in solo 7 punti segnati, e ogni lettura tattica lascia spazio all'eloquente punteggio inchiodato sul tabellone, che alla fine manda tutti sotto la doccia sull'87-60.

M. CAL. - Bresciaoggi




0 visualizzazioni
NBB Newsletter
#stayintouch
NBB Brescia S.S.D a R. L.
P.I. 03248240982
SEDE SOCIALE:
Palasport Via Mazzini, 73
25080 Molinetto di Mazzano (BS)
info@newbestbasket.com
Società
Privacy Policy
Cookie Policy
NBB Card
Accreditamento Disabili
Press Area
© 2020 NBB Brescia S.S.D a R. L.
  • Instagram
  • Facebook
  • YouTube